lunedì 6 febbraio 2012

Neve e scheletri

Da diversi giorni è tutto un parlare di neve e maltempo. Anche qui da noi a Firenze sono scesi, puntuali, tanti candidi fiocchi. 
Lo avevano detto che sarebbe arrivata, la signora biancaneve. E martedì scorso, giorno dell'appuntamento, tutti giravano col naso all'insù cercando di avvistare i primi fiocchi.
Dunque è nevicato.
C'è stata tanta prevenzione.
Ci sono stati pochi disagi (qui da noi almeno...).


Svegliarsi la mattina e trovare tutto bianco, una meraviglia, rimanere al calduccio a casa, niente scuola, tante coccole...


Passare il tempo giocando con colla e forbici, mentre si ascolta il vento che soffia forte e spesso correre alla finestra per vedere se nevica ancora, voglia di uscire a correre all'aperto!

Sono nati due scheletri buffi, ricordo di un lavoretto che Pietro aveva fatto con le maestre alla scuola materna.
Due scheletri bianchi bianchi, proprio come la neve!

Servono solo cotton fioc, colla vinilica, fogli colorati, forbici.


Disegnate un teschio (o qualcosa che ci somigli) e un osso del bacino... non serve essere perfezionisti, basta improvvisare...
Incollate la testa e poi via via i bastoncini posizionandoli in modo da ricreare la forma di uno scheletro...


Una spruzzata di brillantini rende tutto più festoso, anche il pavimento del salotto, il divano ecc...


Ed ecco pronti i nostri scheletri ballerini.
Quello della Marghe, nato con un piccolo aiutino da parte di mamma...


... e quello di Pietro, realizzato tutto da solo perchè ormai "ho esperienza di scheletri, io!"


Qui rimane un gran freddo, stamani il termometro segnava meno cinque.
E io devo uscire per recuperare i bimbi a scuola... bbbrrrrrrr...  ok, coraggio.... vado vado....

5 commenti:

  1. Fantastici, li farò per i miei nipotini.
    Mandi

    RispondiElimina
  2. Che fortuna, avere in casa uno 'scheletrologo!
    Bene, il ragazzo è guarito, vieni questa settimana o aspettiamo che se ne riammali uno?
    ;P

    RispondiElimina
  3. Non è un po' presto per Ognissanti? Siete troppo avanti :-)

    RispondiElimina
  4. brrrrrrrrrrr sembra non ci si riscaldi più...ma queste giornate raccontate con tanta grazia riscaldano il cuore :)

    RispondiElimina
  5. Ehi signore come va lì da voi?
    Qui si attende per stanotte una nuova nevicata... staremo a vedere!
    Baci a tutte!
    Fede

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails