venerdì 30 settembre 2011

I bravi signori

L'altro giorno mentre riordinavo (!!!) dei vecchi libri è saltata fuori una cartina, vecchia e ormai giallina anche lei, nella quale era incartato presumibilmente il libro-cadeau.
Sono una conservatrice cronica e cerco di contrastare la mia compulsiva tendenza all'accumulo, ma questo fogliolino ho fatto bene a tenerlo.
Ha un aspetto vintage che adoro, una visione molto saggia della vita e poi... parla di gente della mia zona!


Ecco, mi ha fatto sorridere.
Buon fine settimana, ancora un week end quasi estivo nonostante il paesaggio inizi ad arrossire...

8 commenti:

  1. Non so se lo sai...
    ma il testo è una filastrocca di Gianni Rodari e Sergio Endrigo ne ha fatto una bellissima canzone
    per bambini.

    Saluti

    Elisa

    RispondiElimina
  2. Elisa-No, non la conoscevo...adesso voglio sentire la canzone!
    Grazie!

    RispondiElimina
  3. meravigliosa...
    ma, in che senso "parla di gente della mia zona"? perchè è anche la mia ;)
    ps: http://www.youtube.com/watch?v=9hMufUlfD_M

    RispondiElimina
  4. Vale- E certo bella mia, l'è anche la tu' zona...un gravita forse tutto intorno alla provincia fiorentina?
    Grazie per il link, la canzone è bellissima, stanotte la canticchierò dormendo...

    RispondiElimina
  5. Questa filastrocca mi ha fatto sorridere, ma in effetti rappresenta, in modo così divertente, una realtà che dovrebbe far riflettere...
    Un abbraccione!

    Emanuela

    RispondiElimina
  6. Cara Federica come ti capisco... anche io terrei tutto... perchè può sempre servire no? Perchè è un bel ricordo no? Oppure più semplicemente perchè è davvero un peccato buttarlo....
    E intanto gli armadi si riempiono... hi hi hi!!!
    Ti abbraccio forte...

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails