lunedì 4 luglio 2011

Sassi dipinti

Il cielo oggi è strano... ha un colorino triste che va dal giallognolo al grigino, come se si fosse messo in testa un cappuccio e volesse nascondersi da chissà che cosa... il risultato di tutto ciò è una cappa afosa che opprime tutto e tutti e l'aria si fa densa e pesante... ufffff...
A proposito di cose pesanti, ho dipinto dei sassi, per la prima volta. Cose semplici, niente grandi pretese di animali o ritratti o piccoli capolavori... questi li lascio a chi ne è capace!
Avevo questi due sassoni tondi e ciccioni, rubati al mare nei dintorni di Camogli, qualche secolo fa... un po' di acrilico bianco, un pennellino piccolino, l'idea di un paio di merletti della nonna...

...e i sassoloni anonimi hanno una nuova dignità artistica!

...che poi erano belli anche al naturale! Alla natura mica si può insegnare!

3 commenti:

  1. BelliZZimi! Ma come ti è venuta l'idea di 'intrinare' dei sassi!
    Brutto tempo anche a casa allora! Qui coperto, niente mare, ma sto in tenda a non far niente, come del resto avrei fatto sulla spiaggia.
    Ahh, ma adesso hai anche i bimbi a casa, eh?
    Bacio,
    D

    RispondiElimina
  2. ma così sono ancora più belli! davvero tanto!!! guarda come la creatività è capace di rende tutto più leggero, anche i sassi ... e gli animi! un abbraccio forte forte ; )

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails