venerdì 8 luglio 2011

Pizzata in campagna

Ieri sera... PIZZATA!!!
Un gruppo di amici sparpagliati che ogni tanto si ritrovano con piacere, qualcuno che arriva da lontano apposta per un saluto, un piccolo giardino in campagna, un fornetto costruito tanti anni fa dal mio nonno e la voglia di stare insieme...

Tre chili di farina, due dadi di lievito per ogni chilo, un po' di sale, olio e acqua tiepida per sciogliere il lievito.
E allora impasta, aspetta che la pasta lieviti, accendi il forno, prepara le pale, il pomodoro, la mozzarella, e tutte quelle robine che arricchiscono e personalizzano pizze e focacce. Yum, mi viene l'acquolina!

Quando tutto è pronto non rimane che stendere con il mattarello e infornare...


...che non è così semplice come sembra, vero Andrea?


Stamani, riponendo le "cose da pizza" ci siamo accorti che l'origano iniziava a scarseggiare... che fare? Andare al supermarket? Naaaaaaaaaaa

Prendo i bimbi-che non erano in verità troppo convinti-e facciamo una bella passeggiata. Il bottino è un gran mazzo di origano fiorito e profumatissimo, regalato da queste campagne generose.


Ora non resta che aspettare che secchi,sbriciolarlo con le mani e... accendere il forno per una nuova pizzata con gli amici!


E che incontri interessanti abbiamo fatto lungo il cammino!
Mi sapete dire il nome di questi insettoni volanti che hanno il corno o le pinze di varie forme? Noi qui fin da bambini li abbiamo chiamati pappaperi ma qualcosa mi dice che non sia il loro vero nome...



E un'altra cosa...mi sapete dire perchè l'account di google non riconosce la mia password -ovviamente è corretta- quando vorrei lasciarvi i commenti, e la riconosce invece quando entro nel mio blog?
Qualcuno lo sa? Mi sto scervellando e anche parecchio arrabbiando...

4 commenti:

  1. Ma cerrrTo, si tratta di un Pappapperus Cornutus!
    E la sera della pizzata, noi siamo liberi.
    Baci, Micia.
    D

    RispondiElimina
  2. Anchio ho un bel forno che non utilizzo da parecchio....mi hai fatto rivenire voglia di riaccenderlo....un bacio

    RispondiElimina
  3. wow! buona la pizza nel forno a legna... e il mio sogno!
    l'insetto mi sembra un cervo volante, il nome scientifico non lo so!
    e invece, il problema dell'account google ce l'hanno in molti, prova a usare chrome come browser, così molti hannno risolto il problema, altrimenti puoi lasciare i commenti solo come anonimo! Ciao, Linda

    RispondiElimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails