mercoledì 18 maggio 2011

L'albero degli amici

La vita è strana. A volte ci fa regali inaspettati proprio in periodio in cui sembra che ogni cosa vada nella direzione sbagliata. E questo rende tali sorprese ancora più belle e preziose.
Dopo tanti anni ho incontrato di nuovo persone che hanno costruito la cornice della mia infanzia, che l'hanno resa colorata, gioisa e sorridente. Persone che sono state dei doni ieri e che tornano all'improvviso ad essere dei doni oggi, persone che mi hanno avvolto in un abbraccio affettuoso in questo momento difficile in cui sento forte il bisogno di protezione e di attenzioni.
Una di queste persone era una bambina che ho perduto tanti anni fa e ho ritrovato trasformata in una donna straordinaria, una mamma dolcissima, una amica con cui condividere tanti ricordi e nuove esperienze.
Mi ha donato un brano sull'amicizia che nella sua semplicità rispecchia questo mio pensiero, altrettanto semplice: che al di là di qualunque considerazione quello che nella vita ha veramente valore sono i rapporti umani. Avere il cuore aperto all'accoglienza dell'altro, senza pregiudizi e senza barriere, essere pronti a dare e a ricevere quello che ci viene dato, essere pronti al confronto, tolleranti e comprensivi nelle differenze.
Gli amici di sempre, gli amici ritrovati e quelli conosciuti da poco, voi amiche di blog... mi sono sentita avvolta in tanto tanto affetto che non trovo le parole per ringraziare. Un semplice grazie non basta ma non riesco in questo momento a trovare altre vie.
Perciò accontentatevi di questo mio grazie, è sincero ve lo assicuro, e grande come il mondo. Perchè mi regalate tutti quanti, tutti insieme, la certezza che non sono sola a combattere la grande paura che ho.
Martedi prossimo ci sarà la visita preliminare all'ospedale e l'incontro con i medici.
Aspettiamo, ancora...

Vi lascio queste parole sull'amicizia, in tutte le sue forme, sul valore delle persone che abbiamo al nostro fianco, su quanto siano preziose.

L'ALBERO DEGLI AMICI

Esistono persone, nelle nostre vite che ci rendono felici per il semplice caso di aver incrociato il nostro cammino. Alcuni percorrono il cammino al nostro fianco, vedendo molte lune passare, altri li vediamo appena tra un passo e l'altro.
Tutti li chiamiamo amici e ce ne sono di molti tipi.
Talvolta ciascuna foglia di un albero rappresenta uno dei nostri amici.
I primi a nascere sono il nostro amico papà e la nostra amica mamma che ci mostrano che cosa è la vita.
Dopo vengono gli amici fratelli con i quali dividiamo il nostro spazio affinchè possano fiorire come noi.
Conosciamo tutta la famiglia delle foglie che rispettiamo e cui auguriamo ogni bene.
Ma il destino ci presenta ad altri amici che non sapevamo avrebbero incrociato il nostro cammino. Molti di loro li chiamiamo amici dell'anima, amici del cuore. Sono sinceri, sono veri. Sanno quando non stiamo bene, sanno cosa ci fa felici.
E alle volte uno di questi amici dell'anima si infila nel nostro cuore e allora lo chiamiamo innamorato. Egli dà luce ai nostri occhi, musica alle nostre labbra, salti ai nostri piedi.
Ma ci sono anche quegli amici di passaggio, talvolta una vacanza o un giorno o un'ora. Essi collocano un sorriso nel nostro viso per tutto il tempo che stiamo con loro.
Non possiamo dimenticare gli amici distanti, quelli che stanno nelle punte dei rami e che quando soffia appaiono tra una foglia e l'altra. Il tempo passa, l'estate se ne va, l'autunno si avvicina e perdiamo alcune delle nostre foglie, a volte rinascono l'estate dopo, altre rimangono per molte stagioni.
Ma quello che ci lascia felici è che le foglie cadute continuano a vivere con noi alimentando le nostre radici con allegria.Sono ricordi di momenti meravigliosi quando incrociarono il nostro cammino.

Ti auguro, foglia del mio albero, pace amore fortuna e prosperità. Oggi e sempre.
 Semplicemente perchè ogni persona che passa nella nostra vita è unica. Sempre lascia un poco di sè e prende un poco di noi. Ci saranno quelli che prenderanno molto ma non ci sarà mai chi non lascia niente.
Questa è la maggior responsabilità della nostra vita e la prova che due anime non si incontrano per caso.

PAUL MONTES
missionario Sud-Americano

Vi abbraccio forte e di nuovo... GRAZIE!



6 commenti:

  1. Questo elogio all'amicizia è meraviglioso, e io ringrazio te di averlo condiviso.
    Ti abbraccio di nuovo, e di nuovo, e di nuovo, e di nuovo ancora...finchè ti servirà sentirti abbracciata.

    Tatti

    RispondiElimina
  2. Ciao Micia, giusto oggi ho pensato di chiamarti per sapere gli aggiornamnti, poi tra una cosa e l'altra mi è passato, ma trovo qui le notizie che cercavo.
    Bene, qualcosa si è mosso.
    Continuo ad abbracciarti anche io, ma ti telefono lo stesso.
    Dani

    RispondiElimina
  3. tanto cuore sanerà sicuramente il suo cuoricino.
    ti abbraccio e ti penso.

    RispondiElimina
  4. Ciao Micia, ho letto ora questo e a ritroso l'altro post e quindi non uno ma 100 abbracci di cuore a te a alla tua bimba...non ci sono altre parole che un in bocca al lupo per quello che stai passando e chi non prova di persona non riesce a capire appieno i sentimenti che scoppiano in questi momenti.Un bacio.glo

    RispondiElimina
  5. Io sono nuova....e le tue idee sono proprio simpatiche e utili...ho 2 bimbe di 3 e 8 anni e tuoi vestitini saranno un amore se riuscirò a farli...grazie

    RispondiElimina
  6. Faccio tanti tanti auguri alla tua bimba....sono sicura che è andato tutto bene...intanto io dirò una preghierina per voi....un bacio

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails