giovedì 18 marzo 2010

Partenze...

Io volevo solo salutare un amico che ha visto finire la sua storia d'amore e che se ne ritorna a casa. Solo che la sua casa è a Parigi e mi pare parecchio lontano per continuare con le cene del sabato sera o i pranzi all'aperto della domenica. Mi sembra assurdo veder scomparire le persone così, dopo che per dieci anni si sono prese il tuo affetto, la tua amicizia e tutto quanto, che sono presenti in parecchie voci della cartella "immagini"e che a loro volta hanno dato tanto. Sono amareggiata, un po' confusa e parecchio triste. Ripenso ai vent'anni o giù di lì, quando i vari fidanzati-fidanzate degli amici (amici?) si susseguivano a gran velocità, tanto che per qualcuno perdevi il conto. Erano nomi, volti, voci, quasi sempre vissuti in maniera superficiale... adesso è diverso. Adesso rimane un vuoto, un ricordo vivo, una mancanza vera, perchè i legami che si sono creati sono profondi, sinceri. E allora il dispiacere si fa grande e il distacco pesante. Sono un po' così, capisco non capisco... a volte si danno le cose per scontate senza considerare che tutto è in continuo divenire, che cambiano le condizioni, cambiano le persone, cambiano i sentimenti e i punti di vista.
Ci vedremo ancora? Chissà...intanto ti saluto, amico francese, coraggioso, pensoso e spavaldo, acuto e intelligente e anche capoccione...

...ti lascio un fiore piccolo piccolo sorretto da una piccola mano, ti mando un bacio grande e un in bocca al lupo enorme, che tu veda realizzati tutti i tuoi sogni, ovunque tu sia!

5 commenti:

  1. Già, son sempre dolorose le partenze per chi resta... di qualsiasi natura siano....

    RispondiElimina
  2. .... Mi rimuovi un dolore che conosco bene... un vuoto incolmabile che poi solo la memoria riesce a lenire un po'...
    un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Io sono ancora nella fase "20 anni" vista l' età, ma tempo fa una coppia di amici a noi molto cara si é divisa..avevamo condiviso tanti viaggi e infinite serate e pomeriggi insieme.Ora lei é ancora la mia migliore amica, e lui il migliore amico di Simone..ma é triste non poter mai uscire tutti e 4 insieme come una volta!anche s epoi in ogni "rottura" la colpa se così si può dire sta sempre da entrambe le parti, e gli errori sono da dividre tra entrambi.

    RispondiElimina
  4. E triste,capisco i tuoi sentimenti,anche io sono un po cosi,mi lego molto alle persone e dopo soffro...

    RispondiElimina
  5. hai saputo esprimere quello che provo io..e nn ti nascondo che mi sono cadute le lacrime...

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails