lunedì 22 giugno 2009

Poteva Andare Peggio

Qualche tempo fa la dolce Chiara mi aveva proposto questo giochino che girella adesso tra i vari blog. Io, un po' per il poco tempo, un po' per meditarci su lo avevo lasciato in attesa.


Stamani è arrivato il momento di ritirarlo fuori perchè lui, il mostriciattolo verde parla di risvegli e stamani il mio è stato corredato da congiuntivite collosa.



Bisogna dargli un nome a questo aggeggio che non si capisce che cos'è... io lo chiamo Poteva Andare Peggio (Ma Anche Meglio di secondo nome) . Se ogni giorno mi somiglia per il look della chioma irsuta, stamani ci metto anche il colorino rancido dalla pelle verdastra. In aggiunta però io ho anche l'occhio incriminato caccoloso e iniettato di sangue che spicca nel grigiore del mio viso cadaverico... alla faccia del sole e della tintarella... Il giochino prevede il racconto dei nostri risvegli, di quelli nella media suppongo e non infiocchettati da sorprese particolari tipo occhio marcio o pipì-di-bimbo-nel-lettone o altro...

Imiei risvegli sono di due tipi: quello settimanale che inizia verso le sette e mezzo con la sveglia di Filippo che suona, suona, suona, risuona... finchè si alza, va in bagno...io inizio a svegliare Pietro che non ne vuol sapere e fa il finto morto...cerco in uogni modo finchè lo prendo in braccio e lo depongo sul wc per far pipì...lui ha gli occhi ancora chiusi. Finalmente li apre, si veste svelto svelto, colazione mentre il babbo si veste, tutto questo cercando di non svegliare Margherita che ancora se la dorme...
Bacino, bacino, buona giornata e via verso l'asilo in macchina con il babbone... io rimango a casa sconvolta dai miei sbalzi di pressione pregando che la pupa dorma ancora giusto il tempo di un caffè in pace...
Poi c'è il risveglio del sabato che è tutta un'altra storia: è fatto di dolcezza, di coccole e giochi nel lettone, si squillanti risa dei bambini, di calma (se non sono assalita dalla sindrome dell'acquisto compulsivo tipo devo-uscire-vedere-comprare-mi-serve-non-posso-stare-qui-ad-aspettare...)e a volte anche di colazione a letto che è una delle cose più fantastiche del mondo soprattutto se a prepararla è il marito (anche se poi per rimettere a posto la cucina ci vuole un'ora, apprezziamo il gesto cavolo!). Insomma il sabato ridiventiamo una famiglia da pubblicità, mi sembra anche di avere i capelli meno cespugliosi, la pelle meno grigia, la pressione più stabile...niente a che vedere con la signora mulino bianco o nesquik o pavesi ma insomma... si fa quel che si può!

Questi sono in linea di massima i miei risvegli...
Passo il giochino non a qualcuno in particolare ma a tutti quelli che passando di qua si sentono nello stato d'animo di raccontarci come sono al cantar del gallo, con sincerità però... le bugie hanno il naso lungo!

Buon inizio settimana a tutti quanti, pieno di luce, di energia, di sole e colori, di cose belle e positive.
Per me non sarebbe male una gita dal parrucchiere, ma mi viene sempre l'ispirazione di lunedì... mah, intanto vado a pettinarmi che è già qualcosa...
Ciao a presto!

Beba...ho visto il tuo giochino e ci sto meditando (aò ma quanto penso!)... è che mi vengono in mente n milione di cose...devo fare una cernita...ma la farò presto! Grazie e ciao!

5 commenti:

  1. Insomma ,dai,risveglio di sabato,(specialmente se ci sta la colazione al letto)può "quasi" compensare tutta la settimana!:)
    (P.S.Anche io devo scriverci quelle 7 cose su di me,ma come te,sto ancora meditando...)

    RispondiElimina
  2. meditate donne meditate...
    ah ah ah beh il mio risveglio è molto simile... sempre in corsa con il tempo...

    RispondiElimina
  3. Mi associo.. non c'è niente di più bello che la colazione a letto la domenica mattina... anche se poi questo significa ripulire la cucina sottosopra...
    :-)
    Buongiorno allora!

    RispondiElimina
  4. e io colgo l'invito e do' un nome anch'io al "mostricciatolo" :)

    Il risveglio del week end è sempre molto "tranzollo" .. e dolce :)

    RispondiElimina
  5. il risveglio cespuglioso con i capelli ritti ci accomuna...la delizia di un risveglio nel fine settimana basato sulle coccole anche...che bello! :)

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails